Tecnologie assistive Sirio Medical

Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Valutazione per la Comunicazione Aumentativa ed Alternativa, sia orientata a verificare le possibilità di intraprendere un percorso specifico, sia per individuare un Sistema Ausili adeguato alle specifiche necessità degli utenti

L’azienda ha nella sua sede di Ariccia un’Ausilioteca a cui possono accedere gli utenti gratuitamente per effettuare una valutazione con personale altamente specializzato.  Per l’Azienda è chiara la necessità di partire dal bisogno delle famiglie e degli utenti, da ciò la necessità di alta specializzazione in tutti i vari settori, ed in particolare la presenza di personale qualificato in Comunicazione Aumentativa ed Alternativa ( CAA ).

Le valutazioni, inoltre, possono essere svolte sia presso l’Ausilioteca sita nella sede di Ariccia che a domicilio o nella sede di ricovero, così da venire incontro alle personali esigenze dell’utente e delle famiglie.  Sarà possibile svolgere la valutazione anche in due incontri, laddove, soprattutto in presenza di bambini, sia necessario avere il tempo di adattarsi ad un nuovo contesto prima di poter collaborare attivamente all’individuazione di strumenti specifici, nonché in presenza di gravi deficit d’attenzione sia preferibile dividere la valutazione in due incontri differenti.

Le valutazioni possono avere, inoltre, come obiettivo sia verificare l’opportunità di intraprendere percorso di Comunicazione Aumentativa ed Alternativa ( CAA ), sia di individuare un Sistema Ausilio personalizzato. Il Sistema Ausilio viene individuato e consigliato a termine della valutazione, svolta in presenza dell’utente, se adulto, e dell’utente ed i familiari, laddove minorenne.

In tale occasione è possibile raccogliere informazioni necessarie per individuare la soluzione che meglio risponde alle richieste dell’utente, della famiglia e dell’equipe che lo ha in carico, sia a livello ri/abilitativo che scolastico.

Attraverso il personale specializzato presente in Azienda è possibile avere a disposizione sia la strumentazione ad oggi  all’avanguardia, che sviluppare ambienti e programmi completamente su misura e calibrati sulle singole necessità e/o obiettivi che si vogliano perseguire.

L’Ausilioteca è stata pensata come uno spazio in cui permettere agli utenti ed alle loro famiglie di sperimentarsi, di verificare i propri personali limiti ma nello stesso tempo avere a disposizione possibili soluzioni e/o alternative a ciò che comunemente si trova in commercio. Ciò permette     a tutti, l’utente per primo, ma anche i clinici, familiari e corpo docente che lo hanno in carico, di avere a disposizione una strada da  perseguire dando l’opportunità di implementare il personale livello di autonomia in precedenza raggiunto.

L’azienda inoltre mette a disposizione le competenze del personale specializzato per creare personalizzazioni ed adattare i software, di per sé in conformazione standard, alle necessità specifiche che di volta in volta ci si trova ad affrontare. Sarà necessario modificare le proposte ed adattarle ai vari contesti di vita, oppure ai cambiamenti dovuti dal passare del tempo, il cambio di scuola/classe frequentata etc. Tutto ciò fa parte della presa in carico dell’Azienda che vuole essere, grazie alle capacità ed all’organico, punto di riferimento per famiglie e curanti.

Gli strumenti all’interno dell’Ausilioteca, così come il personale dell’Azienda, sono molto specifici, ed in alcuni casi unici, è necessario partire dal bisogno dell’utente e via via individuare la modalità di accesso allo strumento e la tipologia dello stesso che meglio gli si addice. In tal modo è possibile individuare le varie componenti Hardware e Software necessarie per i vari obiettivi che si vorranno perseguire.

In Azienda sono presenti Sistemi Ausili complessi quali i Sirio ComunicoKit con specifiche caratteristiche e peculiarità, ma anche veri e propri PC unici quale HP Sprout prodotto unico nel suo genere che unisce lo schermo Touch Screen di ampie dimensione, con al presenza di un tappetino che permette la gestione della navigazione nel menù anche da esso. Oltre che la possibilità di sviluppare e personalizzare ambienti software completamente dedicati grazie ai professionisti presenti nell’Azienda stessa.

Altri articoli dal nostro Blog

Comunicazione

Accogliere la diversità nella normalità

La nascita di un bambino con disabilità rappresenta un evento “critico” per la coppia, che può comportare disequilibrio nelle relazioni familiari e determinare un divario

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi